Come invecchia il Personaggio in Land


L’invecchiamento in land segue due filoni distinti: quello degli studenti e quello degli adulti, questo perché giocare 7 anni di scuola in 7 anni off non è pensabile, come non è pensabile che un adulto invecchi di continuo, pertanto gli adulti possono fare scatti di crescita o invecchiare di un anno all'anno anche se da on game ci sono dei punti fermi nella percezione del tempo. Un anno off ovviamente fa scattare l'invecchiamento questo è ovvio, ma nel corso di un singolo anno off vi sono variabili di invecchiamento che seguono appunto questi due opzioni di gioco.

Gli Studenti:


Tutti i personaggi studenti o candidati tali invecchiano in proporzione alle proprie certificazioni cui SI SOMMA l’invecchiamento annuale canonico obbligatorio (un anno off è un anno da sommare).
Se il pg X ha 12 anni e in tre mesi da tutti gli esami del livello base che copre dagli 12 ai 14 anni, in quei tre mesi quando avrà dato un tot di esami potrà mettersi 13 anni in scheda, quando li avrà finiti tutti si metterà 13 o 14 anni in scheda, ma si metterà sicuramente 15 se sta entrando in un nuovo anno scolastico (se si è in estate o post settembre). Questo per permettere ad ognuno di seguire i propri tempi, ovviamente il limite reale è l’anno reale, se uno ha 16 anni e in un anno off game non ha fatto niente lui comunque compirà 17 anni e starà per diplomarsi non importa se con poche certificazioni.

Come fa a funzionare per tutti?
Semplice è lo stesso principio con cui funziona a livello mondiale l’ora legale, se siamo tutti d’accordo funziona perché tutti spostiamo l’ora in avanti. Quindi se tutti ammettiamo che il pg X da 11 ha 13 anni ed è stato a scuola 3 anni, va bene per tutti, se il px X gioca a stretto contatto con Y e Z, sarà opportuno che l’invecchiamento del trio sia concordato tra i giocatori.

Invecchiamento in Combo:creando legami intrascolastici con prefetti, compagni di casata coetanei e non, serve un filone di accordo, che è dato dal famoso ANNO ASSICURATO OFF, più il buon senso. Non è ammissibile che un pg sia surclassato da generazioni intere, se Caio è compagno di corso di Sempronio, non si deve arrivare a Caio diciassettenne con Sempronio venticinquenne, deve esserci un po' di buon senso negli stacchi di livello, ma anche qui molto civilmente e molto semplicemente si parla con i vari giocatori e ci si accorda.

Per gli adulti semplicemente si continua a giocare convinti che l’età sia giusta, prima era 11 ora è 13 da on game ci sono due anni di conoscenze ma l’anno corrente non cambia è quello solare in corso, quindi se siamo nel 2017 e il Pg X ha 11 e poi ne ha 13 tot mesi dopo, significa che era a scuola dal 2014, si aggiunge indietro non in avanti per ovvie ragiooni.

Gli Adulti:

Tecnicamente gli adulti invecchiano in tempo reale, salvo eventi speciali di scatti temporali. Mi spiego un soggetto si assenta per tre mesi perché ha la tesi di laurea, problemi personali etc. il pg on game andrà all’estero o si prenderà un periodo sabbatico o simile, ma al ritorno sarà magari invecchiato di un anno perché i trasferimenti trimestrali hanno poco senso e perchè come buona regola generale per tutti bimbi adulti e pensionati c'è un x2 temporale.
Oppure la casistica on game, serve che il pg invecchi non so, si dice che dopo il diploma fa un viaggio di tot anni, questo pg si invecchia di anni e on game vale sempre la regola sono passati gli anni, quindi ci si adatta con chi sono e chi erano i compagni di corso ed i coetanei.





Ci rendiamo perfettamente conto che da leggere sembra macchinoso, ma nel pratico è molto scorrevole come cosa, anni di applicazione e nessun morto per lamentela o dramma ci rendono abbastanza sicuri nel dire che è un metodo che funziona, ma soprattutto il fatto che così facendo si possono gestire gli allontanamenti programmati per quegli utenti che avvisano per periodi lunghi di assenza e "congelano" il gioco del personaggio.

Torna all'help