Quando si chiede di entrare in una corporazione si presuppone che il proprio PG abbia un motivo ON GAME per il quale vi vuole entrare e poi vi continua a permanere.
Esclusa la scuola che può essere considerata anche gilda obbligata per chi vuole ruolarsi un PG minorenne, le altre Coorporazione della land sono bene o male(alcune hanno prerequisiti selettivi, altre non sono aperte a tutti etc.) una scelta di gioco.

La Gazzetta del Profeta:
Questa gilda è molto selettiva dal punto di vista ON GAME, ossia su come è strutturato il vostro PG e come si presenta in gioco.
Al candidato in questione viene infatti chiesto spesso e volentieri dall`esaminatore in game (il caporedattore, il vice o un giornalista nominato) di esporre le proprie idee politiche (on game non off, sempre meglio precisare), vengono chieste informazioni, se vi sono, sulle amicizie per così dire "utili/pericolose" del personaggio (esempio: Tizio è cugino del Ministro della Magia oppure Caio è un ex dipendente dell`Accademia di Hogwarts).
Dal lato OFF invece lo si valuta per il livello di presenza (un giornalista che non si vede mai in giro è piuttosto assurdo) e una buona capacità di gioco.
Altra severa valutazione richiesta al PG candidato è una buona tecnica di scrittura, sia del Pg in ON (dato che poi di fatto scriverà gli articoli), sia in OFF, giocarsi un giornalista significa muovere un personaggio capace di interagire bene con il prossimo.
Quindi se avete un personaggio amante della professione, o cacciatore di segreti e mezze verità, piuttosto filantropo ( almeno non misantropo) o volete essere un baluardo informativo, questa è la gilda che fa per voi.

Per chi vi entra in contatto: i nomi dei giornalisti sono famosi, a tutti noti, inoltre è facile reperire ON GAME i nomi on game parlando li si reperisce al ministero nell'elenco iscritti all'albo dei giornalisti, più difficile ottenere i nomi dei Freelancer, ma non impossibile anche per un pg senza conoscenze.

Il Wizard`s Pen : prestigioso premio inventato da Draco Lestrange nel 1895, dal primo caporedattore della Gazzetta del Profeta (fondata nel 1883). Questo premio è paragonabile al Pulitzer babbano ed è riconosciuto in tutto il mondomagico.

Ospedale San Mungo
Questa gilda è una gilda dipendente dal ministero, ma con un buon livello di autonomia decisionale ottenuta negli ultimo decennio grazie alla manovra politica del Nobile Alto Delegato Mirror.
Il PG che vuole diventare guaritore deve mettersi nell’ottica che difficilmente potrà sottrarsi dall’aiutare il prossimo e che i suoi schieramenti politici, se opposti a quelli della Leadership ospedaliera, dovranno venir tenuti ben nascosti, salvo situazioni di gioco che permettono altrimenti comportamento.
Il candidato guaritore dovrà tra l’altro presenziare a corsi di formazione che gli assegneranno incanti di guarigione che nemmeno in Accademia di magia potrà apprendere (on game non off game).

Per chi vi entra in contatto: i nomi dei guaritori sono poco noti salvo il nome del primario, è però facile reperire ON GAME i nomi, li si reperisce al ministero dalla stregaccoglieza del San Mungo, più difficile ottenere i nomi dei Tirocinanti o degli apprendisti, ma non impossibile anche per un pg senza conoscenze.

Ministero della Magia
Questa corporazione è chiusa, non si chiede di entravi, ma viene proposto a determinati PG di entranvisi e solitamente questi PG a cui vieni proposto l’ingresso sono reduci da una gilda ad improntazione politica, esempio ufficio misteri, auror o alti livello dell’ospedaleSan mungo.
La gilda in questione ha un’improntazione ON GAME molto pesante, che influenza tantissimo chi vi gioca e chi vi interagisce, ossia i toni corrotti del ministero e i giochi di potere ad essi annessi e connessi.
Al ministero non si sale di grado per meritocrazia pura, ma per giochi di “dare/avere” utilitaristico e intrighi politici (pensate ai danni alle cariche delle diramazioni ministeriali quando vi è stato cambio al vertice).
Quindi se un Pg in questa gilda vuole ruolarsi il paladino della giustizia prenoti subito un becchino perché verrà fatto fuori presto e sui giornali si leggerà di come è misteriosamente scomparso nel cassonetto della posta.

Per chi vi entra in contatto: in on game dovete avere conoscenze, conoscere i soggetti o è una strada senza uscita, le informazioni sono filtrate, difficile che a chiunque venga detto nomi, occupazioni o qual si voglia referenza.

Corte del Wizengamot
Questa gilda non è chiusa, ma ha dei severi prerequisiti per la quale è richiesta una precedente permanenza alla scuola di magia, un numero interessante di certificazioni e un buono studio dell’ambientazione dalla land.
I pg in questa gilda interpretano l’apparato legale del mondo della magia, devono quindi conoscere la legge (quindi i libri della Rowling) e devono giocarsi un ruolo di attrito con il ministero.
Se avete quindi un Pg arrivista all’esasperazione, che vuole fare carriera al solo scopo di ottenere potere, avete sbagliato gilda, la corte da storia ON è stata ampiamente “ripulita” da Minerva McGranitt e permette l’ingresso solo a persone piuttosto rette e dalla fedina penale immacolata. L’avanzamento in questa gilda è puramente MERITOCRATICO.

Per chi vi entra in contatto: i nomi dei membri della corte sono più che sconosciuti, sono sotto tutela. I nomi dei legali famosi che sono finiti sui giornali per casi importanti, o giudici finiti per dispute seguite dalla stampa sono facilmente reperibili e non tenuti sotto tutela. Per contattare un legale un PG che lo richiede deve seguire un iter di smistamento presso l'organo appropriato del decimo livello dove tramite una segreteria e gli apprendisti si viene indirizzati a seconda del caso legale di cui si vuole discutere. Il decimo livello è molto burocratico è formale, difficile aggirare il sistema se non si hanno le più che giuste conoscenze on game.

Ufficio del Personale Ministeriale
Questa corporazione è alle dipendenze del ministero, che tuttavia, non essendo di improntazione politica pura, ma economica, non è di estremo interesse per i politicanti del Ministero e quindi questa corporazione è sotto l’attenzione di un delegato ministeriale (che diviene quindi direttore di settore) che a sua volta nomina un segretario che se ne occupi all’atto pratico.
Questa gilda è importantissima a livello di On game in quanto crea la struttura dei lavoratori autonomi e la fonde con parte dei lavoratori dipendenti del ministero, utilissima questa gilda anche come trampolino di lancio per futuri cambi di lavoro. E’ ovvio che un pg 17enne non verrà mai assunto facilmente in corporazioni che richiedono esperienza, o un immanicamento notevole (sempre di immanicamento ON si parla, immanicamento OFF non esiste se non per gli adorabili PNG) in questa gilda invece ha ampie speranze di assunzione e autoformazione (implementazione pacchetto incanti).
Un PG in questa gilda è estremamente libero, non è tenuto a comportamenti di facciata particolari (a parte agli osti che è richiesta buona creanza con i clienti), può avere ogni allineamento senza celarsi e ha facilità ad avvicinarsi al mondo di Nocturn Alley sia nel bene che nel male (pensate ai traffici illeciti, legami con mangiamorte, legami con politici corrotti etc.).

Per chi vi entra in contatto: on game parlando è facilissimo ottenere tutte le informazioni i nomi e le locazioni di PG (e PNG) membri di questo ufficio, di fatto è l'ufficio che ha maggiore apertura verso il pubblico, tutte le informazioni sono, on game, nelle bacheche del minsitero, ogni PG anche senza conoscenze può reperirle.

Ufficio Applicazione della Legge sulla Magia
Detto in una parola sola: gli Auror. Questa gilda è forse la più selettiva in land per quanto concerne i prerequisiti ON GAME, sono richiesti numerevoli diplomi, una carriera accademica impeccabile (se partite da studenti) o un buon gioco di rettitudine di facciata (se partite da Pg adulto) e a livello OFF è richiesta un livello medio alto di ruolistica e una discreta presenza in land, oltre che una chiara conoscenza dell'ambientazione e della situazione Politica in corso.
In on game questo ufficio è solo per metà sotto l’influenza Ministeriale, l’altro 50% è in mano al Wizengamot, da questo si deduce la difficoltà interpretativa dei suoi appartenenti, divisi da due realtà spesso in attrito, ma ad entrambe fedeli.
Questa gilda ha di default una storia ON game da gestirsi e che si rispecchia nei membri della gilda, ossia un ex Comandante che è quasi una leggenda e che ora insegna all’accademia di arti arcane e di un Comandante, suo successore, che ne segue le orme, ma è criticatissimo per la sua giovane età.
Un PG che entra in questa corporazione deve mettersi nell’ottica che se è un sovversivo non amante delle regole dovrà giostrarsi un intricato gioco di maschere che lo salvino dal licenziamento e dai brutti attriti con il Ministero, che corrotto usa tattiche politiche per sbilanciare un suo quasi ramo di appartenenza. Inoltre dovrà interagire con ogni sorta di PG in land: dall’oste buonista, al sospettoso mercante, al professore filantropo o misantropo, all’arrivista indicibile dell’ufficio misteri, all’invadente giornalista e così via. Qui l’avanzamento è meritocratico puro, anche se spesso alcune promozioni vengono osteggiate apertamente dal ministero.
Difficilmente il vostro Pg in questa gilda avrà occasione di avvicinarsi al mondo vivo di Nocturn (meeting con mangiamorte, ricettatori, etc) tuttavia non è detto che una vostra ottimale interpretazione non incuriosisca il nuovo oscuro signore nè che non abbiate la perfetta attitudine del il doppio gioco.

Per chi vi entra in contatto: ufficio difficile da contattare oltre un livello basale, che sono di fatto le denunce, on game si parla sempre con attendenti che inoltreranno la richiesta, ma di fatto gli auror non sono carabinieri, sono più squadre speciali, se intervengono e ti contattano è facile "il contatto" viceversa è molto complicato. Reperire nomi, informazioni ed indirizzi è molto limitato, ma chiedere colloqui è abbastanza facile, on game si contatta gli attendenti al secondo livello che smisteranno verso la figura di interesse (ovviamente missiva off al giocatore del ruolo giocate , ma on game il pg è passato per l'iter canonico). Le conoscenze esistono soprattutto al ministero e anche il secondo livello non è immune da questo.

Ufficio Misteri
Gilda che sottostava in pieno al ministero della magia o quanto meno al delegato o alto delegato che ce l'aveva in assegnazione, situazione molto diversa attualmente dopo il passaggio dell'alto delegato Mirror e del corrente Direttore, Uilleam McGregor. Subisce più di ogni altro ufficio gli influssi dei cambi politici e degli intrighi dei politicanti di potere, il Direttore UM è una figura importante nel mondo magico, temuta e guardata con sospetto, tutti i politici sanno che il direttore dell'um ha accesso ai segreti più cupi della società dei maghi. Questa gilda è direttamente in mano al Ministro della Magia salvo delega, per lunghi anni è stata la figura Luogotenente(chesalvo contrasti politici è il braccio destro del Ministro) a controllare le azioni del Direttore dell'ufficio misteri, leggendarie le dimissioni di Efesio Alory, direttore um di fine epoca buia e Restaurazione.
L’on game di questa gilda è forse il più difficile da gestire, chi si palesa di idee politiche contrarie al Ministro in carica e chi critica come corrotto e malsano il ministero, rischia il licenziamento in tronco senza reale causa o se gli va bene di non avanzare mai di livello (anche qui è scelta del pg, ci sono i martiri). Basta un attrito minimo e dalla propria carica alta fin che si vuole ci si può ritrovare spazzini, con uno stato di servizio così mal presentato che nessuno mai vi assumerà nemmeno sottocosto, quando si entra in questo ufficio(ed entrare non è cosa facile dato che si richiede una posa candida per l`opinione pubblica quindi uno stato eccellente di presentazione) e poi nel caso si voglia uscire (sconsigliatissimo) non si esce più gli stessi, chi ha visto le profezie viene per legge obliviato prima delle dimissioni/licenziamento, e chi lavora in questo ufficio firma una fattura che lo vincola sul cosa può dire e cosa no con le persone dette “non addetti ai lavori” e comunque in sede di licenziamento subirà un ritocco ai ricordi.
Si avanza di grado per meritocrazia solo se si segue la linea politica del direttore in carica o del delegato assegnato o peggio ancora del ministro direttamente, ma anche questo non sempre basta per salire di grado. Può capitare che spuntino pg con cariche assegnate per favoritismo e non per un regolare iter di scalata di posizione, in OFF la cosa va semplicemente accettata e ogni risvolto va giocata in ON, perchè è on game il favoritismo. Le lamentele per questi fatti vengono sedate (sempre di On si parla) o con licenziamenti o con politiche punitive verso i responsabili, ripeto è gioco politico questa coorporazione.
Se avete un PG latte e frollini non è la gilda che fa per voi, come non lo è se siete amanti della giustizia, anime rette senza macchia e senza paura e se dite quello che pensate quando lo pensate e a chi lo pensate, ma soprattutto se non sapete giocarvi un PG con fitte maschere sul volto. Potete essere anche persone rette, ma di facciata non lo potrete mai palesare con i fatti, certo per l’opinione pubblica in questo ufficio tutti sono retti, ma per l’opinione pubblica anche l’inquisizione era una buona cosa.

Per chi vi entra in contatto: salvo il caso di colloquio di assunzione, è praticamente impossibile avere contatti con l'um se non si hanno conoscenze o raccomandazioni. E' l'ufficio più chiuso di tutto il ministero, salvo spinte politiche a monte un pg senza queste non può raggiungere informazioni, se non pubbliche (help pg e png della land), in merito a questo ufficio.

La Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts
Hogwarts è un posto logisticamente e informativamente isolato dalla frenetica vita di Londra, dove arrivano le voci e le notizie di questa senza venirne invasi. Qui gli studenti passano un sacco di tempo a contatto gli uni con gli altri condividendo e traviando informazioni magari provenienti dalle diverse famiglie, considerate che le voci girano e possono essere influenzate. Le azioni di gioco portano ad abilità di "fama scolastica", che chiunque sia a scuola da più di cinque minuti può usare per navigare tra gli altri pg, esse sono infatti notizie reperibili da Backgroud per il semplice fatto di vivere a scuola. Va prestata particolare attenzione ai pg che notoriamente sono un ricettacolo di voci perchè possono sia fornire informazioni che diventare una fonte di non pochi problemi.
Va infine chiarito che essendo Hogwarts la scuola più antica del mondo magico, il suo prestigio fa sì che sia frequentata da soggetti esterni di pregio, che spesso si avvicendano nel corpo docente. Questo da l'occasione che non possiate essere fuori dal mondo rispetto alle faccende politiche, ma la cognizione di causa politica dipende estremamente dal background del pg e per inevitabile riflesso da quanto il giocatore stesso è entrato nei meccanismi della land.


Professionisti - I Lavori Certificati
Nella lista Professionisti vi sono lavori come il Mastro Fioraio, l'Erborista ed il Pozionista Generico che rientrano in una particolare categoria di impieghi i quali richiestono una specifica certificazione ministeriale che per gli adulti facente richiesta rientra nel BG del personaggio, mentre per i PG minorenni a Hogwarts si richiede che nell'ultimo anno scolastico acquisiscano la certificazione sottoponendosi ad un esame ministeriale, questa diviene automatica se il PG acquisisce la specifica certificazione nella materia con voto positivo.

Nella strutturazione dei personaggi che richiedessero di dover lavorare con queste professioni in istituzioni più comuni rispetto i leggendari istituti che richiedono una specifica eccellenza possono rientrare nelle categorie qui riportate, bilanciando ovviamente il proprio BG con la scelta nella lista sottostante:

Primary Elements - Morgan & Sons
Il Primary Elements venne rilevato nel 1971 da Lucien Morgan, che mantenne tuttavia il nome originale dato dalla famiglia che fondò l'un tempo piccolo commercio di elementalistica base per pozioni. Chiacchierata all'epoca il repentino dimettersi del delegato agli affari esteri ed il suo rientro in Inghilterra dal Giappone, ufficialmente dichiarando di avere nostalgia del suo passato di Erborista.
Il negozio originale si trova tuttoggi tra l'Oxfordshire ed il Berkshire, anche se nei decenni ha subito cinque ampliamenti.
Il Primary Elements dal 71' divenne in meno di dieci anni uno dei capisaldi dell'erboristeria essenzialista e dell'elementalistica di base per le pozioni, in epoca moderna sono divenuti famosi non solo in Europa ma anche in Asia e Sud Africa, con cui intrattegono buoni rapporti di esportazione.
Per essere assunti oggigiorno nei suoi laboratori, a seconda del ramo di competenza, sono richiesti i diplomi da una delle scuole Maggiori di Magia, con certificazione ministeriale, aventi valutazione di O o E in Erbologia, E in pozioni ed O o E in astronomia. Vengono assunti anche Masti Fiorai aventi certificazioni in Floricultura con valutazione di O ed E.

Altre Strutture
Al di fuori dell'impero dei Morgan, i più grandi laboratori pozionistici autorizzati dal Ministero sono quelli di Zonko (famosi per aver sviluppato pozioni come la Incubi e deliri) e quelli dei Tiri Vispi Weasley (famosi per pozioni come Amore su Misura e Svegli e Pimpanti). Assumono pozionisti certificati che possano mostrare una certa plasticità di impiego delle loro conoscenze, e un ridotto numero di Erbologi, dato che si riforniscono comunque al Primary Elements. Hanno le loro sedi principali nella zona magica dei Lake District in Inghilterra, ma anche laboratori in America, Asia e Africa per gestire la richiesta estera.Menzione aggiuntiva va ovviamente a Bishop&Bishop, storica catena al momento divisa in Bishop Potionists e Bishop Herbalists, che permette ai maghi comuni di acquistare direttamente pozioni, ingredienti ed erbe a libero consumo e ad utilizzo personale e casalingo. I loro negozi sono presenti in tutti gli insediamenti magici di rilievo del Regno Unito e più recentemente dell'America del Nord.

Le Corporazioni Segrete

Nella land esistono corporazioni non ufficiali, ossia non legalmente riconosciute e che se fossero riconosciute verrebbero senza dubbio perseguite dalla legge. Queste corporazioni sono: i Punitori; gli Arlecchini; i Mangiamorte; Druidi;
Tali corporazioni sono SEGRETE quindi nessuno ne parla al bar o con gli amici e quasi nessuno conosce la loro esistenza, per poterne parlare il PG deve scoprire in gioco che esistono e non chiederlo in off game.

Punitori : assassini al servizio della guardia ministeriale, la loro fedina penale diventa linda nell'istante in cui entrano sotto il comando di Jane Aristiss e chi prova a scroprire altro fa una brutta fine;
Arlecchini : figure misteriose, assassini ma non solo, nei libri sono ricordati come le spade dei Filith si pensa che siano scomparsi con la scomparsa degli ovati bianchi nel 1898.
Mangiamorte : una nuova schiera di mangiamorte, nessuno conosce l'identità del signore oscuro che seguono, una presenza che fa visita duranti i sogni, chi fa parte di questa gilda sa che il tradimento è punito in un solo modo.
Druidi : (classe speciale assegnata in modo particolare, per tutto il mondo magico tutti sanno che nella guerra dei 50 anni i druidi sono scompsarsi erano divisi in due classi Druidi Elementalisti e Druidi Ovati/filith);

Giocare il gioco di coorporazione segreta è molto difficile, richiede impegno perchè il giocatore deve muovere un pg che ha una doppia vita (druido elementalista/veggente/ punitore/assassino/arlecchino) e che si deve prendere l'impegno di tenere queste due vite ben distinte per non rischiare troppo.
Torna all'help